Vaccino antipertosse in gravidanza

Le vaccinazioni sono delle componenti essenziali nel periodo preconcezionale, prenatale e del post parto.
Diverse società scientifiche The Centre for Disease Control and Prevention (CDC), Advisory Committee on Immunization Practies (ACIP) e American College of Obstetricians and Gynecologists (ACOG) attualmente raccomandano 2 immunizzazioni per tutte le gravide: quella contro l’influenza ed il trivalente per Tetano, Difterite e Pertosse.
Negli USA e Inghilterra questo tipo di vaccinazione è stata consigliata già dal 2012. Successivamente questo comportamento è stato seguito da vari paesi: Argentina, Belgio, Brasile, Colombia, El Salvador, Messico, Nuova Zelanda, Australia, Svizzera, Irlanda, Repubblica Ceca, Israele, Spagna e Grecia.
Recenti studi consigliano come periodo ottimale per la vaccinazione tra la 28^ e la 32^ settimana, un recente studio in cui la vaccinazione è stata eseguita tra la 13^ e la 15^ settimana è stato associato con un più elevato tasso anticorpale se comparato con la vaccinazione eseguita tra 28 e 32 setimane.
Anche in Italia il piano di prevenzione vaccinale pubblicato a Febbraio raccomanda per le gestanti l’immunizzazione della Pertosse con vaccino trivalente ( Difterite, Tetano e Pertosse) tra la 27^ e la 36^ settimana.
Il medico di famiglia assieme all’ostetrico curante sono le persone più adatte per informazioni più dettagliate.
Si allegano 3 recenti articoli sull’argomento (purtroppo in inglese):