X fragile

La Sindrome X Fragile è la più comune forma di ritardo mentale di tipo ereditario e occorre con una frequenza di 1 su 4000 maschi e 1 su 6000 femmine. La sindrome presenta un’ereditarietà dominante associata al cromosoma X e ha penetranza variabile dall’80% nei maschi al 30% nelle femmine.

 

Il disturbo è originato dalla presenza sul cromosoma X di una porzione di materiale genetico instabile o una parziale rottura.

 

Per maggiori informazioni visita il sito dell’ Associazione Italiana Sindrome X Fragile